giovedì 2 ottobre 2014

CLAFOUTIS ALLE PRUGNE








Il clafoutis, come lo stesso nome suggerisce è un tipico dolce francese. Il procedimento è molto semplice e veloce. Il tocco in più è dato dalla frutta al suo interno, classico è il clafoutis alle ciliegie, io ho optato per le prugne, che in questo periodo riempiono le bancarelle dei mercati.








INGREDIENTI

3 uova
220 g latte
Un cucchiaio di Rum
120 g farina
80 g zucchero
Un pizzico di sale
2 cucchiai di amido di mais
Una decina di prugne


Lavate le prugne, tagliatele a metà e snocciolatele. Imburrate una tortiera bassa, spolverizzatela con dello zucchero e adagiatevi sopra le prugne (la parte interna della polpa deve essere rivolta verso l'alto). Prendete una ciotola e lavorate le uova con lo zucchero, l'amido di mais e la farina. Aggiungete il latte a filo ed il rum (il composto dovrà essere piuttosto liquido, ma non troppo :) ). Versate la pastella nella tortiera (le prugne dovranno rimanere visibili, avvolte e non sovrapposte dalla pastella). Accendete il forno statico a 150° e cuocete il clafoitis per 40 min. Decorate con delle mandorle tostate.

Bon appétit!